Come pulire gli oggetti e le posate argentate | Detto Fatto

Come pulire gli oggetti e le posate argentate

La ricetta della miscela naturale di Titty & Flavia Detto fatto



Titty e Flavia Detto Fatto

Non vi preoccupate se le vostre posate argentate o i vostri soprammobili d’argento sono anneriti, si può rimediare velocemente e facilmente usando prodotti naturali .
Vi diremo poi anche come evitare che si anneriscano di nuovo.

Ingredienti
Bacinella capiente
Sale grosso
Acqua bollente
Carta di alluminio
Bicarbonato
Filo di spago

Preparazione
Titty & Flavia cominciano mettendo a scaldare sul fuoco una pentola capiente piena di acqua.
Intanto che l’acqua si scalda, Titty & Flavia preparano una bacinella rivestita all’interno con fogli di carta di alluminio e versano 4 cucchiai di sale grosso.

Procedimento

Titty e Flavia Detto FattoTitty e Flavia Detto FattoA seguire T&F aggiungono l’acqua molto calda nella bacinella e mescolano un po’.
Si procede adesso inserendo le posate, piattini, posa ceneri, vasetti, tutto quello che avete di argento o argentato in casa. Si lasciano immersi nella soluzione per almeno 15 minuti e si tirano fuori.
Si asciugano molto bene con un panno morbido e saranno splendenti e puliti.
Titty & Flavia con l’aiuto di Caterina Balivo preparano una pappetta composta da 3 cucchiai di  bicarbonato e 2 cucchiai di acqua. In questa miscela si impregna un pezzo di uno spago con il quale si sfrega l’interno dei rebbi tirandolo avanti e indietro, su e giù  con energia.

il consiglio di Titty & Flavia
Per non fare annerire di nuovo le posate d’argento che avete pulito, avvolgetele a gruppi di 6 posate, in fogli di carta di alluminio chiudendole a pacchetto.
Ricordatevi che i coltelli che hanno il manico di legno, osso non vanno puliti in questo modo.

Per vedere come abbiamo pulito gli argenti a Detto fatto Rai2, potete andare sul sito Rai
 

TAGS: detto fatto, argenteria, pulizie, caterina balivo, detto fatto, sale, acqua bollente, bicarbonato

detto fatto